Il blog di cosmetici - su bellezza, cura e stile di vita

Alessandro Latorre - 24-05-2019
Come scegliere una buona crema viso con il filtro per l’estate?
Faccia

Come scegliere una buona crema viso con il filtro per l’estate?

L'esposizione della pelle alla luce del sole ha effetti sia positivi che negativi sul corpo umano. La radiazione UV influenza positivamente la sintesi della vitamina D3, migliora l'umore e il benessere. Pertanto, la maggior parte delle persone non evita di esporre il corpo al sole e di prendere il sole. Tuttavia, l'esposizione della pelle a lungo termine alle radiazioni ultraviolette ha conseguenze negative. Le radiazioni UV, soprattutto in primavera e in estate, risultano in scottature e invecchiamento cutaneo - perdita di turgore e deplezione del collagene, con conseguente formazione di rughe. Le conseguenze più gravi sono le lesioni neoplastiche e cutanee, come il melanoma, le lentiggini e la decolorazione. La faccia è particolarmente vulnerabile. È quindi necessario prendersene cura adeguatamente e proteggerla. Per proteggere l'incarnato, usa creme con un filtro alto. Quindi come scegliere una buona crema per il viso? Cosa cercare?

Come scegliere una buona crema viso con il filtro per l’estate?

Quale crema  con filtro UV scegli per la tua cura del viso?

Scegliere la crema giusta con un filtro UV per il viso è una sfida per molte persone. Dovresti scegliere cosmetici con una composizione e proprietà leggermente diverse per ogni tipo do pelle - opacizzanti, idratanti, anti-acne o lenitive. Quindi a cosa dovresti prestare attenzione? La pelle del viso è sottile e delicata, motivo per cui richiede un'elevata protezione - 50 SPF. Le persone con carnagione chiara dovrebbero usare i filtri SPF 50+. È importante sottolineare che non tutte le creme con lo stesso fattore forniscono la stessa protezione. Alcuni cosmetici con un alto filtro UVB non proteggono la pelle dai raggi UVA nocivi, quindi vale la pena prestare attenzione al fatto che il cosmetico abbia informazioni a riguardo. Inoltre, i filtri solari contengono filtri chimici e minerali. I filtri sintetici (chimici) assorbono le radiazioni dannose. I filtri minerali, d'altra parte, formano uno strato protettivo invisibile sulla pelle che riflette i raggi, motivo per cui sono raccomandati per le persone soggette a reazioni allergiche. Inoltre, vale la pena scegliere cosmetici naturali che non causano irritazione.